(Ultimo aggiornamento: )

da Renato Rocchi, La meravigliosa avventura – Storia del volo acrobatico, vol. 3, Aviani editore, p. 231

[… ] Seguiva un gemellaggio caro alla P.A.N., per quella fraterna amicizia che ci legava al 5° Gruppo Lancieri con sede, allora, a Codroipo, fin dall’arrivo delle “Frecce Tricolori”.

Cosi, il 22 aprile, sull’aerobase di Rivolto, si cesellava il gemellaggio “Frecce Tricolori” – “Lancieri di Novara”.

Una cerimonia con carisma militare in apertura, per poi passare all’incontro fraterno, con un volo dedicato ai “Bianchi Lancieri”.

La rinascita di un “feeling” che sembrava dimenticato, andava soprattutto al Comandante del 5° Gruppo Lancieri, il Ten. Col. Silvio di Napoli, un soldato, che in ogni occasione, si è dimostrato un amico; di più, un fratello per le “Frecce Tricolori”.

Con i “gemelli” “Bianchi Lancieri di Novara” – Il “gemello” Silvio di Napoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenti sul post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.